Aggiungere un widget

L'aggiunta di un nuovo widget è una procedura semplice ed intuitiva, che consinste in pochissimi step:

  • Cliccare sul pulsante "Aggiungi widget"
  • Selezionare il tipo di widget da visualizzare. Sono disponibili le seguenti opzioni:
    • Lista Segnali, visualizza segnali da uno o più dispositivi;
    • Dettaglio Segnale, visualizza i valori più recenti di un segnale;
    • Grafico, visualizza la rappresentazione grafica di uno o più segnali;
    • Storico segnali, visualizza lo storico di uno o più segnali;
    • Note, visualizza le note/eventi filtrati in base alle tag specificate;
    • Lista Allarmi, visualizza la lista di allarmi di uno o più dispositivi;
    • Sinottico, permette di creare un sinottico scegliendo un'immagine di partenza;
    • Contagiri, visualizza il valore più recente di un segnale su un cruscotto;
    • Meteo, visualizza un prospetto dei dati di un dispositivo OpenWeather;
    • Grafico a barre, visualizza segnali come barre in un grafico;
    • Mappa dispositivi, visualizza i dispositivi selezionati su una mappa, con la possibilità di vedere in anteprima due segnali;
    • Testo libero, permette di inserire del testo formattabile a piacere;
    • Interruzione di pagina, (solo per REPORT) permette di passare alla pagina successiva del report.

  • In base al tipo di widget selezionato, verrà visualizzata la scelta di segnale/i o dispostivo/i, o, nel caso del sinottico, l'immagine da usare come base. Nel caso di contagiri vengono anche richiesti i valori per le la rappresentazione del cruscotto. Nel caso del widget note è possibile specificare le tag da utilizzare come filtri. 
  • Il widget apparirà sulla dashboard. Sarà quindi possibile spostarlo o ridimensionarlo. Inoltre, cliccando sull'icona dei puntini, si potranno visualizzare le opzioni disponibili per il tipo di widget.

    L'icona accanto ai puntini, permette invece il ricaricamento istantaneo del widget e dei suoi contenuti.
  • I widget, dove possibile, presentano diverse informazioni nei footer. Sulla sinistra vengono visualizzate la frequenza selezionata per i dati e il tempo passato dall'ultimo valore visualizzato (il segnale potrebbe aver comunicato più recentemente al di fuori del range selezionato). Sulla destra viene visualizzato il range dei dati o la data di riferimento.

    Nel caso di widget con frequenza/range, il click sulle informazioni nel footer apre il menù di modifica con i campi in rilievo.

    Nel caso dei widget Note e Lista allarmi sono invece presenti i controlli di paginazione, mentre nel widget Mappa dispositivi son presenti i controlli per visualizzare tutti i dispositivi della mappa e per spostarsi tra un segnaposto e il successivo.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.