Grafico (widget)

Il widget visualizza la rappresentazione grafica di uno o più segnali scelti dall'utente. Passando con il cursore sopra l'area dei dati, verranno visualizzati dei riquadri contenenti i singoli valori e le rispettive date/ore di ricezione. Inoltre, selezionando una parte di grafico, ne verrà visualizzato lo zoom.

Cliccando sulla legenda, viene visualizzata la lista dei segnali rappresentati con l'icona per raggiungere la loro pagina di dettaglio (nel caso di grafici multipli, viene mantenuto il confronto con gli altri segnali presenti nel widget). E' inoltre presente un'indicazione sul fuso orario utilizzato nella visualizzazione (opzione disponibile dal menù di modifica del widget).

Cliccando sull'icona dei puntini nell'intestazione si accede al menù, quindi, cliccando sull'ingranaggio, alla finestra di modifica del widget. L'icona Zoom grafico permette l'espansione del grafico a pieno schermo, mentre l'icona Esporta scarica i dati visualizzati in formato csv (il file viene generato in background e visualizzato successivamente come note in un qualsiasi Widget Note) o nei formati JPG, PNG, SVG e PDF.

Oltre al nome e al colore, è possibile scegliere l'intervallo di dati che si vogliono visualizzare con i campi Frequenza dati e Periodo. Se viene selezionata una frequenza molto elevata su un grande intervallo, la visualizzazione potrebbe risultare in un errore, è quindi consigliata la selezione dell'opzione Automatica.

Nel caso di granularità automatica è possibile visualizzare la granularità impostata automaticamente passando con il mouse sopra l'indicazione nel footer, verrà visualizzato un tooltip contenente la lista dei segnali visualizzati con la loro granularità.

L'opzione di Fuso orario visualizzato assume di default la preferenza del profilo utente, se non è impostata viene utilizzato il fuso orario dell'Europa Centrale (CET). 

L'opzione di visualizzazione Etichette asse X permette di visualizzare le etichette sull'asse delle ascisse.

E' inoltre possibile aggiungere segnali al widget, selezionando il dispositivo di origine, quindi il segnale desiderato. Per rimuovere un segnale aggiunto è sufficiente accedere al menù di modifica del suo grafico (dalla legenda o cliccando sui valori del suo asse) e cliccare l'apposito pulsante.

Gestione assi

Cliccando sulla descrizione di un segnale nella legenda del widget (o, se visualizzato, sui valori dell'asse), si accede al pannello di modifica dell'asse. Un grafico è del tutto personalizzabile, attraverso le opzioni:

  • Visualizza asse, per visualizzare o meno l'asse del grafico in modifica. E' possibile visualizzare solo i valori dell'asse nascondendo la descrizione deselezionando il campo Mostra descrizione;
  • Mostra eventi, per abilitare o disabilitare la visualizzazione di eventi nell'area del grafico. Se l'opzione è attiva, passando con il mouse sull'area evidenziata di un evento, ne vengono visualizzate descrizione, tag e data;
  • Mostra allarmi, per abilitare o disabilitare la visualizzazione di allarmi nell'area del grafico. Se l'opzione è attiva, passando con il mouse sull'area evidenziata di un allarme, ne vengono visualizzate descrizione, stato e data;
  • Descrizione asse, per modificare la descrizione visualizzata accanto all'asse, la legenda visualizza comunque al descrizione originale del segnale;
  • Posizione, per posizionare l'asse a sinistra o destra dell'area grafico;
  • Opzioni di visualizzazione, oltre a Mostra descrizione, sono presenti le opzioni:
    • Segnale in rilievo, per visualizzare il grafico del segnale in rilievo (default) o rendere il tratto più fino e trasparente;
    • Mostra griglia, per visualizzare o meno la griglia del grafico in modifica;
    • Modifica scala asse, per impostare a piacere la scala del grafico in base ai valori inseriti nei campi appositi;
    • Mostra valori assoluti, se il segnale è un contatore, visualizza un grafico lineare aggiuntivo per la visualizzazione del valore attuale del contatore;
  • Cifre decimali, il numero di cifre decimali da visualizzare su asse e balloon del grafico;
  • Mostra trendline, per abilitare la visualizzazione delle Default trendline (Min, Max, Media) o di Trendline personalizzate aggiutne dall'utente.

Dalla legenda è inoltre possibile nascondere un grafico dal widget, senza doverlo rimuovere, cliccando sull'icona dell'occhio accanto al segnale.

Grafici multipli

E' possibile realizzare grafici multipli direttamente dal pannello di modifica del widget o dalla pagina di dettaglio segnale. Si distinguono due casi:

  • Confronto di segnali di uno o più dispositivi;
  • Confronto di periodi diversi di uno stesso segnale (solo dalla pagina di dettaglio).

Grafici multipli: confronto di segnali

 

E' possibile gestire singolarmente i segnali confrontati attraverso i menù associati, visualizzabili cliccando sulla loro descrizione in legenda.

TIPS

  • E' consigliata la visualizzazione di una sola griglia fra i segnali confortati, in modo da avere un'area grafico più chiara e pulita;
  • Ogni grafico ha una propria scala personale. Per avere dei confronti con la stessa scala, impostare gli stessi valori nei campi associati dei singoli grafici. 

Grafici multipli: confronto di periodi

Il confronto fra periodi rispecchia le funzionalità del confronto fra segnali. Non è possibile però cambiare l'intervallo di confronto, che resta lo stesso selezionato in fase di creazione.

Il widget è utilizzabile sia nelle Dashboard che nei Report.

 
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.