Come configurare Node-RED per comunicare con Databoom via MQTT

 

Prima di iniziare...

Prima di iniziare a costruire il diagramma di flusso in Node-RED è necessario eseguire alcune operazioni in Databoom:

  • Creare un dispositivo di tipo MQTT ed annotare il token, il clientID e il topic di pubblicazione;
  • Creare dei segnali all'interno del dispositivo ed annotare i token;
  • Assicurarsi di validare i segnali appena creati, in modo da non perdere i messaggi che verranno inviati con Node-RED;
  • Creare un OAuth token in Impostazioni -> Credenziali che permetta l'autorizzazione dell'invio dati verso Databoom.

Creazione di un flusso in Node-RED

Per il flusso di esempio vengono utilizzati il blocco di input inject, il blocco di output mqtt e il blocco function function.

 

Per effettuare un semplice inoltro di dati a Databoom è possibile strutturare il diagramma di flusso come il seguente (in allegato all'articolo)

I blocchi timestamp costituiscono degli intervalli temporali, alla fine dei quali vengono generati dei valori random per popolare i segnali da inoltrare a Databoom.

Nel blocco prepare-data-to-push vanno specificati i valori annotati in precedenza:

  • i token dei segnali (rispettivamente alla riga 8 e 15 della funzione);
  • il token del dispositivo (alla riga 23 della funzione);

Nel blocco mqtt-to-databoom vanno specificati i campi per la trasmissione MQTT

  • il topic di pubblicazione (Campo Topic nelle proprietà del nodo);
  • il client id (nella finestra di modifica del server, accessibile al click del pulsante con l'icona della matita accanto al campo server nelle proprietà del nodo);
  • autenticazione (nella finestra di modifica del server, nella scheda security), il nome utente è lo username di Databoom, la password è l'OAuth token creato all'inizio dell'articolo.
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.