Creazione di un template

Un template rappresenta un prototipo di dispositivo utilizzabile per creare nuovi dispositivi con la stessa struttura. 

 


 

Creazione di un template

Per creare un template di un dispositivo in Databoom si procede creando un nuovo dispositivo, selezionando quindi il tipo Template Device.

Una volta impostato il tipo, verrà visualizzato il form per l'inserimento dei campi del template, è richiesto il tipo di dispositivo (HTTP o MQTT). Nel caso di template MQTT vengono richieste informazioni aggiuntive quali i progetti e i topic.

 


 

Aggiungere template di segnali

Nel riquadro di modifica di template è possibile aggiungere la lista di template di Segnali (descrizione, tipo di segnale e token). Al momento dell'attualizzazione del template di dispositivo, verranno attualizzati anche i segnali stessi, si avrà così un nuovo dispositivo con dei segnali, tutti su modello dei template.

Al momento dell'aggiunta è possibile specificare se creare un segnale virtuale. Dalla pagina di modifica del template di segnale sarà quindi possibile inserire la formula. Nella formula di un template di segnale virtuale si possono utilizzare come variabili solo segnali reali o template di segnali appartenenti allo stesso template di dispositivo.

Una volta confermate le modifiche al template, nella pagina di dettaglio del template dispositivo, è possibile cliccare sulle tag dei segnali per accedere direttamente alla loro pagina di modifica, per poter creare dei template di segnali più specifici. Ogni etichetta di template di segnale contiene il pulsante di copia per salvare negli appunti il token corrispondente evitando di dover accedere alla pagina di ogni segnale. Nella pagina di dettaglio del template di dispositivo è anche disponibile un campo di ricerca per filtrare i template di segnali.

 


 

Aggiungere template di regole

Nel riquadro di modifica di template è possibile aggiungere la lista di template di Regole. Al momento dell'attualizzazione del template di dispositivo, verranno attualizzate anche le regole stesse.

Una volta confermate le modifiche al template, nella pagina di dettaglio del template dispositivo, è possibile cliccare sulle tag delle regole per accedere direttamente alla loro pagina di modifica. Nella formula di un template di regola si possono utilizzare come variabili solo segnali reali o template di segnali appartenenti allo stesso template di dispositivo.

Nella pagina di dettaglio del template di dispositivo è anche disponibile un campo di ricerca per filtrare i template di regole.

 


 

Aggiungere template di dashboard

Se è stato generato un template di dashboard da una dashboard contenente segnali attualizzati da un dispositivo template, è anche possibile specificare un template di dashboard. In questo caso, all'attualizzazione del template, viene automaticamente generata una dashboard sul modello del template, con i segnali attualizzati.

 


 

Attualizzazione di un template

A seconda del tipo di dispositivo selezionato come template, si potrà procedere con la comunicazione e la conseguente creazione di dispositivi sul modello impostato.

Le modifiche ad un template vengono ereditate dai dispositivi generati nel caso le comunicazioni successive alla creazione avvengano utilizzando il template stesso. Se, ad esempio, vengono aggiunti segnali ad un template e la comunicazione con un dispositivo generato avviene attraverso il template d'origine, il dispositivo si aggiornerà con i nuovi segnali. Al contrario, se un segnale viene aggiunto ad un dispositivo generato, la modifica non si riflette sul template d'origine.

Per comprendere al meglio l'utilizzo e l'utilità dei template è opportuno leggere la documentazione dei tipi di dispositivo generabili:

 


 

Per una guida a passo a passo dalla creazione di un template di dispositivo alla creazione di un template di dashboard

Dal template di un dispositivo al template di una dashboard

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.